RISTRUTTURAZIONE AREA INTERNA ED ESTERNA DEL BASTIONE SANGALLO

Data:
04 Ottobre 2020

Bastione

Descrizione progetto. 

L’intervento in progetto, finanziato per € 365.000,00 mediante i fondi della Regione Marche POR FERS 2014/2020 a seguito dell’accordo tra Regione Marche e Comune di Loreto prot. 852514 del 04/09/2017.

Il progetto di ristrutturazione dell’area interna ed esterna del Bastione Sangallo prevede interventi atti alla valorizzazione dell’immobile mediante interventi di riqualificazione e di restauro.

Il pavimento della terrazza si presenta in stato di forte degrado ed è gravemente ammalorato tanto da facilitare le infiltrazioni all’interno della sala mostre.

Il progetto prevede la realizzazione dell’impermeabilizzazione del massetto e la ripavimentazione della terrazza, che si apre sul panorama verso il mare ed i paesi limitrofi, il ripristino del piano orizzontale del parapetto della terrazza ed il recupero della ringhiera esistente.

Inoltre saranno adeguati ed opportunamente incassati all’interno della nuova pavimentazione i discendenti della copertura in legno del Bastione, al fine di convogliare in maniera adeguata le acque meteoriche.

L’intervento prevede inoltre la sostituzione degli infissi che danno sulla terrazza della sala mostre, ormai vetusti e precari ed il risanamento di alcuni paramenti murari esistenti, sia esterni che interni, delle lapidi commemorative e della statua di Garibaldi, site nell’omonima Piazza.

Bastionebastione

 

Saranno realizzati interventi mirati ad una nuova concezione degli spazi come l’atrio al piano terra o, di riqualificazione di ambienti in disuso e marginali per lo più annessi al teatro.

All’interno saranno realizzate delle partizioni in vetro, fisse e non, di separazione tra foyer del teatro e la sala mostre, e tra l’ingresso ed il teatro al fine di creare degli spazi autonomi ed indipendenti l’uno tra l’altro.

Sarà rivisto completamente l’impianto illuminotecnico dei locali interni del Bastione Sangallo al fine di valorizzare gli spazi e la loro fruizione, e verranno implementate le tecnologie mediante l’acquisto di attrezzature per il teatro e la sala mostre.

Il completo risanamento della pavimentazione interna ed esterna con la sostituzione degli attuali infissi, la compartimentazione della sala mostre con l’accesso al superiore teatro e l’insieme degli interventi previsti, nel loro complesso, restituiranno l’accessibilità agli spazi oggetto di intervento che ad oggi sono difficilmente fruibili.

In tal modo sarà garantito ai milioni di pellegrini, che ogni anno visitano la città di Loreto, ed ai cittadini della città mariana il maggior godimento della struttura adibita a teatro e sala mostre, unica nel territorio, aumentando così l’offerta di itinerari storici che va a integrarsi con realtà produttive, economiche, artigianali e turistiche ed alle attività connesse al tessuto urbano.

Pertanto attraverso gli interventi che si realizzeranno, ci si attende una forte attrazione e promozione turistico-religiosa che coinvolgerà non solo il territorio comunale ma anche nazionale ed estero, dando nel contempo maggiore slancio in termini di operatività alle attività economiche che da questo progetto trarranno un notevole beneficio.

Inoltre alcuni spazi come la terrazza panoramica esterna del bastione, ad oggi inutilizzabile per il deterioramento della pavimentazione, risulteranno nuovamente fruibili e visitabili soprattutto dalle persone diversamente abili.

La destinazione dell’immobile rimane quella di produzione culturale (teatrale ed arti visive) fondamentale per la vita culturale della città.

progetti europei

Ultimo aggiornamento

Lunedi 16 Novembre 2020